Piccola raccolta di altrettanto piccoli racconti

“Piccola raccolta di altrettanto piccoli racconti” è stato il primo libro che ho  pubblicato da me. Tutto è nato per gioco: mi è sempre piaciuto scrivere, lo trovo divertente, rilassante e mentalmente appagante; poi un giorno mi sono accorto che esisteva una certa facilità nel potersi autopubblicare e così, forse con un po’ di non so quanta sana incoscienza e un pizzico di sciocco narcisismo, andando incontro a tanti sbagli e affascinanti avventure, mi sono detto: “Perché no!”

Partendo da “Nel bosco di Gaitren”, un mio racconto del lontano 1994…., ho deciso di scriverne altri per fargli compagnia nelle pagine di quella che doveva essere nella mia mente una sorta di mini raccolta, un piccolo esperimento di editoria fai-da-te.

Il tutto perché avevo grande voglia di scrivere e sperimentare cosa vuol dire vedere il proprio nome su un libro venduto da AMAZON ^_^

Scrivere, correggere, riscrivere, preparare l’ebook, la copertina, leggere, rileggere, non vedere gli errori, compiacersi, pensare che qualcosa non va, impaginare e poi finalmente aprire pacco di cartone col sorriso e sfogliare la bozza cartacea…..

Il risultato è un SOMMARIO così composto:

  • NICK SENZA LINGUA
  • IL CAMPO DI ZUCCHE
  • NEL BOSCO DI GAITREN
  • IL DESTINO DI UN UOMO PER CASO
  • LA NEVE A L’AQUILA
  • DETECTIVE NOXI J. MOUNTAIN
Share this...
Share on Facebook
Facebook
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *