LA POZIONE DI INVISIBILITA’

LA POZIONE DI INVISIBILITA’

un racconto di Paolo Rocchigiani

 

“Una strega malvagia, nella sua caverna sulla rupe, sta creando una potente pozione magica in grado di far diventare invisibile chi la berrà. Descrivi la scena e gli ingredienti della pozione”.

Dalla rupe un caldo e leggero bagliore sgattaiolava appena fuori l’entrata della caverna in cui viveva la temibile Berta la strega Scoperta. Ricurva in avanti, con la schiena gravata dal peso della sua contorta e bizzarra gobba, attizzava il fuoco sotto il calderone che la serviva fedelmente da centinaia di anni.

Leggi tutto “LA POZIONE DI INVISIBILITA’”

INTERROGATORIO

INTERROGATORIO

un racconto di Paolo Rocchigiani

 

“Scrivi l’interrogatorio durante il quale il detective incastra l’assassino. Ogni battuta del dialogo, però, deve essere una frase interrogativa”.

 

A) Per quanto tempo dovrò stare ancora qui a sentirla, Detective?

D) Hai mica un talloncino “Esci di prigione”?

Leggi tutto “INTERROGATORIO”

IL FAMIGERATO E RUDE FAR WEST

IL FAMIGERATO E RUDE FAR WEST

un racconto di Paolo Rocchigiani

 

“Preparati Carson, aggiustati il fazzoletto e tu Orso Grigio, non pensare di nasconderti come al solito. Col tempo sei diventato un vero vigliacco, poche storie dai! I cavalli sono posizionati in fondo, come sempre ben stipati, ma saranno gli ultimi ad essere presi! Qualcuno ha visto le briglie? Credo ce ne siano solo tre o quattro, Aquila Risorta puoi controllare? Grazie.

Leggi tutto “IL FAMIGERATO E RUDE FAR WEST”

IL MOSTRO

IL MOSTRO

un racconto di Paolo Rocchigiani


 

Il mostro si aggirava apparentemente senza meta; un passo dopo l’altro, trascinando la mole flaccida ma imponente ancora in grado di suscitare un certo timore, l’andatura titubante ma inesorabile nascondeva quell’aria spaesata.

Leggi tutto “IL MOSTRO”

IL SACCOTTINO

IL SACCOTTINO

un racconto di Paolo Rocchigiani

 

Non c’era la solita calca al bar così riuscii a scegliere con calma. Ero arrivato in un orario in cui erano ancora ampie le golose possibilità  adagiate sul vassoio e nascoste dal coperchio di vetro: nessuno mi avrebbe impedito di portarmi via il mio saccottino al cioccolato.

Leggi tutto “IL SACCOTTINO”

AL FUNERALE

AL FUNERALE

un racconto di Paolo Rocchigiani


Non mi piace affatto andare ai funerali, a chi piace farlo! Ma a quello in particolare non potevo proprio non andare, glielo dovevo; dopo tutto avevamo passato un sacco di bei momenti insieme e trovavo disumano quello che alla fine le era capitato.

Leggi tutto “AL FUNERALE”