PASSEGGIANDO

Tempo di lettura: 3 minuti

PASSEGGIANDO

un racconto di Paolo Rocchigiani

 

Pare che l’assassino insensato fosse riuscito a fuggire. Certo che il giornalista che gli aveva affibbiato quel soprannome doveva essere proprio a corto di idee quando gli capitò di descriverlo nel primo articolo; anche se, effettivamente, uno squilibrato che accoltella perfetti sconosciuti in strada dopo averli seguiti, insensato deve esserlo davvero. Dopo l’ennesima brutta notizia, avendo fatto il pieno di ansia, spensi la tele. Un passaggio veloce davanti lo specchio di fronte l’entrata e uscii dall’appartamento. Avevo voglia di fare due passi, così, giusto  per combattere la sedentarietà.

Leggi tutto “PASSEGGIANDO”

Share this...
Share on Facebook
Facebook
0

I MENDICANTI -4-

Tempo di lettura: 2 minuti

I MENDICANTI -4-

un racconto di Paolo Rocchigiani

 

Stretto nel suo spesso grembiule di cuoio, Peppiniello era concentrato su un paio di scarpe che stava tentando di riparare con le solite alterne fortune. Il robusto ragazzone, curvo su se stesso e a bocca aperta per prendere la mira, cercava di inserire lo spago cerato nel grosso ago ricurvo che teneva tra l’indice e il pollice in una morsa tutt’altro che ferrea.

Leggi tutto “I MENDICANTI -4-“

Share this...
Share on Facebook
Facebook
0

I MENDICANTI -3-

Tempo di lettura: 2 minuti

I MENDICANTI -3-

un racconto di Paolo Rocchigiani

 

Fiero Liborio spingeva il suo carretto pieno di stracci. Col solito passo lento a fatica si faceva largo sulla strada sconnessa. Il suo non era certo un carretto bello a vedersi: così malamente assemblato con pezzi di legno di varie provenienze e misure.

Leggi tutto “I MENDICANTI -3-“

Share this...
Share on Facebook
Facebook
0

I MENDICANTI -2-

Tempo di lettura: 3 minuti

I MENDICANTI -2-

un racconto di Paolo Rocchigiani

 

Pitocco se ne stava seduto a terra con la schiena attaccata al muro fatiscente di un vecchio magazzino nei pressi dell’Orchidea, la piccola osteria in contrada Salli. Osservava la gente che passava e stancamente tendeva la mano sperando in qualche offerta per raddrizzare la giornata. Gli sarebbe bastato anche un cicchetto.

Leggi tutto “I MENDICANTI -2-“

Share this...
Share on Facebook
Facebook
0

PROVA D’ATTORE

Tempo di lettura: 2 minuti

PROVA D’ATTORE

un racconto di Paolo Rocchigiani

 

Signora, la prego deve aiutarmi, la supplico. Mi faccia fare una telefonata dal suo telefonino, non può capire cosa mi è successo. Sì sì, sono io, sono io! Grazie, grazie! Di teatro, di teatro, no quello era Il Grande Bordello, io ho fatto La Penisola dei famosi, l’edizione dello squalo, esatto. Ora mi deve scusare, no non sto più con la velina, sì eravamo una bella coppia; mi ascolti, no non mi tradiva, ascolti, no le assicuro che mangiano carne anche loro, MI ASCOLTI!

Leggi tutto “PROVA D’ATTORE”

Share this...
Share on Facebook
Facebook
0

I MENDICANTI -1-

Tempo di lettura: 2 minuti

I MENDICANTI -1-

un racconto di Paolo Rocchigiani

 

Per pudore nei confronti degli incredibili fatti che andrò a raccontare non citerò il nome della cittadina che ne fu teatro suo malgrado. Si sappia però che quest’ultima, in mezzo a un nugolo di principati, di signorie, comuni e fiere città stato, aveva trovato la forza di farsi repubblica: unica isola del governo del popolo in un mare sconfinato di potere sancito dal diritto di nascita.

Leggi tutto “I MENDICANTI -1-“

Share this...
Share on Facebook
Facebook
0